Google+

SEGUICI SU

 

 

Sistemi di gestione per la qualità

qualitàLa norma ISO 9001:2008 rappresenta lo standard internazionale attraverso il quale un'organizzazione (sia essa azienda, ente pubblico, ente senza scopo di lucro, ecc.) certifica il proprio sistema di gestione per la qualità.

Ogni organizzazione mira a pianificare e controllare le attività (i “processi”) con un duplice obiettivo:

  • assicurare nel tempo la corretta gestione della qualità dei prodotti/servizi offerti in modo da soddisfare le attese dei Clienti;
  • individuare e ridurre le inefficienze aziendali ed eliminarne i costi.

Un Sistema Qualità è essenzialmente un metodo di ricerca della soddisfazione dei Clienti attraverso l'efficacia e l’efficienza delle prestazioni aziendali.

Il termine Qualità non è quindi usato come valore assoluto ma relativo ad un livello dichiarato che l’azienda si impegna a mantenere costante nel tempo.

La ISO 9001:2008 è stata elaborata per essere di tipo generale, applicabile a qualunque tipo e dimensione di una organizzazione, per qualsiasi categoria di prodotti, impostata "per processi aziendali" anziché "per aree e procedure", con una maggiore ed esplicita attenzione alle problematiche della customer satisfaction e del miglioramento continuo. Partendo da un livello minimo di documentazione, la norma lascia ampia facoltà alle aziende di costruirsi un SGQ documentato funzionale alle proprie esigenze e alla propria complessità organizzativa.

Si tratta di una norma di “efficacia”, finalizzata a verificare che l'applicazione della norma ISO 9001:2008 permetta di raggiungere effettivamente gli obiettivi di processo, di mantenerli nel tempo (il “successo durevole”) e di migliorarli continuativamente, puntando ad una maggior “efficienza” (stesso risultato con minor allocazione di risorse)

I principi di gestione per la qualità sui quali si basa la norma ISO 9001:2008 sono:

  • Orientamento al cliente
  • Leadership
  • Coinvolgimento del personale
  • Approccio per processi
  • Approccio sistemico alla gestione
  • Miglioramento continuo
  • Decisioni basate su dati di fatto
  • Rapporti di reciproco beneficio con i fornitori
Vai all'inizio della pagina