Google+

SEGUICI SU

 

 

Sei qui: HomeI ServiziSistemi di gestioneSicurezza sul lavoro

Sistemi di gestione per la sicurezza sul lavoro

sicurezzaLa norma OHSAH 18001:2007 rappresenta lo standard internazionale attraverso il quale un'organizzazione (sia essa azienda, ente pubblico, ente senza scopo di lucro, ecc.) certifica il proprio sistema di gestione per la sicurezza sul lavoro.

Il sistema di gestione della qualità aziendale (conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008) permette di intraprendere un percorso orientato all’ottimizzazione dei processi e al miglioramento continuo delle prestazioni, avente come fine principale la garanzia della qualità del prodotto / servizio creato per il cliente.

Il sistema di gestione della sicurezza sul lavoro (conforme alla norma OHSAS 18001:2007) permette di monitorare in modo organizzato (secondo standard propri dei sistemi di gestione per la qualità) la gestione della sicurezza sul lavoro avviata con gli adempimenti previsti dal decreto legislativo 81/2008.

L’adozione di un sistema di gestione della sicurezza sul lavoro produce diversi vantaggi, tra cui:

  • la riduzione del premio INAIL: si accede alla riduzione del tasso medio indicando l’adozione di un sistema di gestione della sicurezza tra gli “interventi particolarmente rilevanti” del modello INAIL OT24, in aggiunta a quelli “minimi” previsti dalla normativa in materia;
  • l’esenzione dalla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica di cui al Decreto Legislativo 231/2001: i reati commessi con violazione delle norme antinfortunistiche e sulla tutela dell'igiene e della salute sul lavoro (art. 25-septies, D.Lgs. 231/2001) sono suscettibili di configurare la responsabilità amministrativa dell’ente/azienda, ma il sistema conforme alla norma OHSAS 18001:2007 è modello organizzativo della sicurezza sul lavoro esimente da tale responsabilità, ai sensi dell’articolo 30 del decreto legislativo 81/2008.

L’esistenza di un sistema di gestione della qualità aziendale rende certamente più agevole l’implementazione di un sistema di gestione della sicurezza sul lavoro, rappresentando il primo uno standard da “integrare” con metodi e procedure proprie del secondo.

Ecco perché l’adozione dei due sistemi (qualità e sicurezza) rappresenta la soluzione ottimale e alla lunga più economica per l’azienda che crede in essi come strumenti per gestire i cambiamenti e migliorare i processi, garantendo con la certificazione da parte di un ente terzo indipendente (tra quelli riconosciuti da Accredia) la conformità a standard sempre più richiesti nella crescente domanda di globalizzazione.

E la comunicazione della politica di gestione della sicurezza all’esterno è ormai riconosciuto come elemento determinante per trasmettere affidabilità e costruire fiducia.

Vai all'inizio della pagina